Mar 16, 2021 • 12M

Google decreta la fine della visibilità democratica per la SEO e i Contenuti

Giorgio Taverniti
Comment
Share
 
1.0×
0:00
-11:45
Open in playerListen on);
Il podcast della newsletter!
Episode details
Comments

FastLetter - Una fonte buona dalla quale aggiornarsi
a cura di Giorgio Taverniti
N.10 - 16 Marzo 2021

Di cosa parliamo

  • Addio alla Democrazia nella SEO

  • Google ci prova nel Turismo?

  • Alcuni approfondimenti SEO

  • Instagram e il suo programma di Affiliazione

  • Twitter lancia la funzione E-commerce

  • La Realtà di Microsoft

  • YouTube e l’Audience

  • Analytics e Altro

  • Altre segnalazioni importanti

  • L’ultima puntata di FastForward

  • Saluti

Premessa: è vero, è passato un mese dall’ultima FastLetter. Ma ho deciso di pubblicarla solo quando ho il tempo necessario per raggiungere la qualità che mi sono prefissato.

Non sono riuscito a dedicare il tempo necessario. Tutto qui :)

Tra le altre cose vi annuncio una cosa importante: sui canali YouTube FastForward e Creator Pro sto iniziando a collaborare. Ovvero sto iniziando a invitare persone, come ho fatto con Marco Carovana e il video su Tubebuddy. E saranno video sia registrati che live.

Per le live ve ne annuncio cinque:

Qui le trovi tutte su FastForward e puoi impostare i promemoria. Se vuoi condividere con me un modo semplice per creare da una live di YouTube un link di invito su Calendar può farlo rispondendo qui.

Sto progettando anche altri contributi. Tipo con William Sbarzaglia stiamo per fare un video su Google Data Studio, con Giovanni Sacheli su Google Search Console, con Mariachiara Marsella su Google Trends. Saranno registrati.

Inoltre: devo scrivere a Enea Scerba per una roba interessante sugli strumenti gratuiti di Google che possono usare tutti, a Andrea Ciraolo per i suoi strumenti di lavoro per professionisti, a Stefano Campetta per una live sui Microfoni. A loro tre, e ai tanti altri con cui sono rimasto appeso per prossime live, chiedo scusa: sono in ritardo, ma sto arrivando!

E poi ho altre sorprese, come un Moderatore di TikTok che ci rilascerà un’intervista anonima.

La domanda è: tutte queste cose interessanti perché vengono condivise così poco? :)

Me lo sto chiedendo da un po’.

Detto questo se vuoi condividere idee e conoscenza in live o con un video registrato io ci sono: rispondi pure a questa newsletter.

ADDIO ALLA DEMOCRAZIA NELLA SEO
Oramai è un ricordo.
A ottobre del 2020 ho fatto una Rassegna Stampa in live dove ho messo in fila le cose che Google sta evidenziando nei suoi risultati di ricerca. Senza che queste abbiano meriti qualitativi.

Nell’ultima FastLetter ho ripresentato e aggiornato la lista:

  • AMP è in alto per una questione interna.

  • Le Web Stories sono spinte per la tecnologia, non per i contenuti.

  • Discover c’è molta monnezza, è lì perché è Discover.

  • Molti box sono in rilievo perché di Google, non per merito.

  • Google News Showcase sarà spinto non per la qualità dei contenuti

Ora è ufficiale quello che ipotizzavamo un mese fa: arrivano anche i video Shorts da YouTube, Instagram, Facebook e TikTok.

Ho visto molti video Shorts e devo affermare che sono di pessima qualità, non pertinenti per l’utente e non validi più di altri contenuti in quelle SERP.

La visibilità democratica di Google è oramai un lontano ricordo.

GOOGLE CI PROVA NEL TURISMO?
Tu che ne pensi?
Come ha fatto nel mondo e-commerce rendendo Google Shopping gratuito ora lo fa nel mondo del Turismo con Free Hotel Booking List. Il prezzo ben esposto, l’etichetta sito ufficiale, senza pagare.

Luca Bove dice nel suo gruppo Local Strategy

Questa è una grossissima novità su Google Travel, in pratica sta portando nel turismo la rivoluzione avuta su Google Shopping, ovvero avere una esposizione gratuita dei prezzi degli hotel.

Armando Travaglini nel suo gruppo dice:

Mai vista tanta attenzione da parte degli albergatori come quella che stanno riservando al Free Listing di Google Hotel Ads! C'è poco da fare: le prenotazioni "gratis" piacciono a tutti! Prima o poi capiremo se saranno veramente gratis o se c'è il trucchetto.

Tu che ne pensi? L’ho chiesto qui.

Intanto Riccardo Mares c’è stato un un update importante nel mondo local.

ALCUNI APPROFONDIMENTI SEO
Non male direi
Il sistema predittivo di Google arriva nel Suggest. È probabile che questa sia una cosa molto vecchia. Nei risultati di ricerca lo fa da almeno 10 anni. Ma nel suggest io ancora non l’avevo riconosciuta e siccome ha molto a che fare con la sessione di ricerca, direi che è un approfondimento importante da fare. Per esempio, Martino Mosna, nota che nell’url c’è un parametro che si chiama previous query. È da approfondire, segui la discussione.

Da segnalare inoltre una guida a Google News per la SEO in lingua inglese messa in evidenza dalla newsletter di Editore Informato. Non male direi.

Invece dalla newsletter di Aleyda Solis (ma tanto le newsletter sono morte no?) segnalo Tracking Changes in Search Console's Report Core Web Vitals Data. Giusto per alzare il livello delle segnalazioni SEO NERD.

Questa settimana c’è stato anche un update al report di Search Console per i dati strutturati riguardanti JOB e FAQ.

INSTAGRAM E IL SUO PROGRAMMA DI AFFILIAZIONE
Arriva la prima grande rivoluzione.
Mentre tutti tentano di accaparrarsi i Creator in un modo o nell’altro, Instagram fa la mossa giusta che cambia il mercato, ancora una volta. E che sarà copiata.

Sta per irrompere negli equilibri tra Aziende e Influencer in modo diretto, usando il sistema delle Affiliazioni per tenersi i Creator che si stanno guardando in giro.

Lo ha mostrato Alessandro Paluzzi su Twitter e ho aperto una discussione su Connect.gt

Sarà possibile quindi monetizzare post e stories. Sarà possibile collegare i brand ai contenuti, direttamente.

Questa è la prima grande rivoluzione.
Per tutti quelli che pensano che sia un vantaggio scavalcare le agenzie: guardate che quando i creator saranno pagati di meno sarà troppo tardi per porsi domande.

Anche TikTok sta lavorando a qualcosa di simile, ma non è così chiaro. Si parla di Shoppable video, di tag, di influencer. Ma non di affiliazione. Comunque sia è troppo interessante vedere come oramai e-commerce e social siano a braccetto, sempre di più.

TWITTER LANCIA LA FUNZIONE E-COMMERCE
Sta per arrivare.
Eccola qua, una bella card:

L’ho riportata anche su Connect.

Trovo molto interessante che Twitter si stia muovendo a questa velocità: Newsletter, SuperFollow, Spaces e tanto altro. Questa flessibilità e semplicità è incredibile. Hanno cambiato pelle velocemente come quando giochi a Scacchi e sconvolgi il gioco facendo l’arrocco lungo.

E la novità forte è il Business Profile: un profilo che contiene sito internet, orari, telefono e tutto il resto per essere contattati. Sta per arrivare.


LA REALTÀ DI MICROSOFT
Una grande novità
Che sia virtuale o aumentata o entrambe poco importa. Perché è una roba forte. In pratica mette in connessione persone e cose per poter essere connessi anche a distanza. Così, per esempio, puoi disegnare vicino alla tua maestra o al tuo maestro.

Sembra il futuro. Invece è il presente.

E su FastForward sto raccontando il resto: da Facebook a Apple. Lo trovi nella puntata di oggi.

YOUTUBE E L’AUDIENCE
I dati che contano davvero.
Finalmente arriva la funzionalità che tutti stavamo aspettando: non solo iscritti e non iscritti, ma spettatori di ritorno vs spettatori nuovi. Fondamentale anche per chi si occupa di consulenza.

Ebbene sì: è fondamentale per capire quanto si è bravi a fidelizzare oppure quanto si è bravi ad attirare nuovo pubblico. Sono i dati che contano davvero e che ci fanno fare la differenza nel decidere che piega dare al canale.

ANALYTICS E ALTRO
Quattro segnalazioni importanti

ALTRE SEGNALAZIONI IMPORTANTI

ULTIMA PUNTATA DI FASTFORWARD
Appena uscita. Fresca fresca.

Eccola. La trovi qui. È uscita un’ora prima di questa FastLetter

Alcune cose sono presenti anche in questa newsletter, ma le ho approfondite. Altre invece no.

Qui l’indice.

00:00 Opening
00:25 Instagram e programma di affiliazione
06:28 Google
11:57 Full Coverage in SERP!
13:30 Hotel Booking Links
17:50 TikTok e shoppable video
19:22 Twitter e business profile
22:05 Realtà aumentata e virtuale
25:20 Segnalazioni
27:37 La Nerdata della Settimana
28:23 La Risorsa della Settimana
30:12 Closing

Io la ascolterei ugualmente. Tipo il Full Coverage in SERP o tutta la parte della Realtà aumenta e virtuale.

SALUTI
Se hai suggerimenti per migliorare questa Newsletter puoi farlo con un commento.
Se vuoi approfondire qualcosa su FastForward o Creator Pro, scrivimi.
Se vuoi contattarmi in privato puoi rispondermi o scrivermi su Connect.gt: questo è il mio profilo.

La condivisione è partecipazione!
Grazie per il tuo supporto, sto studiando qualcosa che possa darti delle piccole ricompense!
Per iscriversi: https://giorgiotaverniti.substack.com/
Buon inizio settimana a tutti…da questo martedì! :D